Area Internazionale di Ricerca in Teologia Morale

L'Area di Ricerca (AIRTM) è un gruppo di studiosi che da alcuni anni lavorano a livello internazionale attorno ad alcune ipotesi complessive sul rinnovamento della teologia morale nella luce dell'enciclica Veritatis splendor. Ha finora organizzato  sedici Colloqui e tre Congressi internazionali, di cui sono stati pubblicati gli atti. Istituita ufficialmente nel febbraio 1997 presso il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia, fu diretta dal Prof. Livio Melina fino all'anno 2013. Dal 2013 il Direttore è il Prof. Juan José Pérez-Soba. Dal 2006, l'Area Internazionale di Ricerca in Teologia Morale (AIRTM) fa parte dell'Area di Ricerca in Antropologia ed Etica Familiare (ARAEF), le cui iniziative sono realizzate in collaborazione con il Servizio Nazionale della CEI per il Progetto Culturale.

Scopo:
Lo scopo di tale iniziativa è quello di promuovere la riflessione teologico-morale circa le linee di rinnovamento di questa disciplina, nella luce dell’enciclica Veritatis splendor. Le modalità di lavoro previste dal regolamento istitutivo sono:
  • la preparazione di Seminari e Colloqui tra esperti;
  • la promozione di ricerche e tesi dottorali;
  • l'elaborazione di testi all’interno di ipotesi e piste comuni di riflessione.

Pontificio Istituto Giovanni Paolo II
Area Internazionale di Ricerca in Teologia Morale
  • Le ultime pubblicazioni:
L. Melina - J. Noriega - J.J. Pérez-Soba, Camminare nella luce dell'amore. I fondamenti della morale cristiana, Cantagalli, Siena 2017 (terza edizione).
  • Il manuale di teologia morale:
Home
 
XVII Colloquio di Teologia Morale
Intelligenza d'amore: una nuova epistemologia morale oltre la dialettica tra norma e caso

XVII Colloquium of Moral Theology
The Intelligence of Love: a New Moral Epistemology beyond the Dialectic between Norm and Case

ROMA, 17-18 Novembre 2017

Programma      Depliant / Flyer

Registrazione online / Online registration
                  
              
                                           


IL COLLOQUIO

"La carità della Chiesa ci impegna a sviluppare - sul piano dottrinale e pastorale - la nostra capacità di leggere e interpretare, per il nostro tempo, la verità e la bellezza del disegno creatore di Dio. L'irradiazione di questo progetto divino, nella complessità della condizione odierna, chiede una speciale intelligenza d'amore" (FRANCESCO, Discorso al Pontificio Istituto Giovanni Paolo II, 27-X-2016). Le parole di Papa Francesco invitano a scorgere il significato del disegno divino quale via per l'evangelizzazione. L'amore vero supera un concetto di legge esteriore all'uomo e una considerazione del caso morale al di fuori della comunicazione oggettiva dei beni morali. Il chiarimento del valore cognoscitivo dell'amore vero e la sua capacità integrativa di tutti i dinamismi umani, è un apporto prezioso per istruire una morale evangelica, capace di rispondere alle grandi sfide attuali.

"The Church's charity commits us to develop - on the doctrinal and pastoral level - our ability to read and interpret, for our time, the truth and beauty of God's creative design. The irradiation of this divine plan, in the complexity of the current situation, calls for a special intelligence of love "(FRANCIS, Address to the Pontifical John Paul II Institute, 27-X-2016). The words of Pope Francis invite us to discern the meaning of the divine plan as a way of evangelization. The idea of true love overcomes a concept of law as something external to man. It also surmounts the consideration of the moral case outside the objective communication of moral goods. The clarification of the cognitive value of true love and its integrative capacity of all human dynamism, is a precious contribution to instruct an evangelical morality, able to respond to the great challenges of today.


Iscrizione Online / Online Registration
J.-J. Pérez-Soba, a cura di, La famiglia. Chiave del dialogo Chiesa-Mondo nel  50° della Gaudium et spes, Cantagalli, Siena 2016.